Crema notte naturale fai da te alla mela

Dopo aver sofferto da inquinamento e stress per tutto il giorno, la vostra pelle merita attenzione e coccole durante la notte. Ecco un rimedio della Nonna per una crema notte naturale fatta in casa, una ricetta che nutre e rivitalizza la pelle.

Gli ingredienti di questa ricetta sono mele, olio d’oliva e acqua di rose. Le mele sono ricche di vitamine A, B e C e di beta-carotene, acido malico e antiossidanti. Questi nutrienti aiutano a mantenere la pelle sana e più giovane. L’acido malico, essendo un acido alfa idrossido, è considerato ottimo per mantenere la pelle morbida e liscia grazie alle sue proprietà esfolianti. Gli antiossidanti presenti nelle mele rendono anche la pelle luminosa e ringiovanita.

Questa crema notte include anche l’olio extravergine d’oliva e l’acqua di rose. Entrambi questi ingredienti aiutano a migliorare il tono della pelle e a ridurre la pigmentazione. L’olio d’oliva funziona anche come una crema idratante naturale e ritarda gli effetti dell’invecchiamento sulla pelle grazie ai suoi grassi e antiossidanti sani. L’acqua di rose è un grande aiuto per la bellezza in quanto calma l’acne, mantiene l’equilibrio del pH della pelle, guarisce cicatrici, rigenera i tessuti cutanei e ritarda l’invecchiamento. Ha proprietà lenitive, antinfiammatorie e antiossidanti, per non parlare dell’odore gradevole che lascia.

INGREDIENTI

  • Una mela
  • Olio extravergine d’oliva
  • Acqua di rose
  • Un frullatore
  • Un coltello
  • Un cucchiaio
  • Un contenitore di plastica o di vetro

PROCEDIMENTO

  • 1. Tagliare una mela a metà.
  • 2. Rimuovere i semi.
  • 3. Tagliarla a pezzetti.
  • 4. Mettere i pezzi in un frullatore e aggiungere 100ml di olio d’oliva.
  • 5. Accendere il frullatore per qualche minuto fino a quando la miscela non avrà una consistenza liscia.
  • 6. Versare il composto in una tazza, metterlo a bagnomaria e riscaldare per qualche minuto fino a quando non diventa caldo.
  • 7. Togliere il composto dal bagnomaria e lasciarlo raffreddare. Poi, mescolarci dentro 100ml di acqua di rose.
  • 8. Riporre il tutto in un contenitore sterile.

Ora avete la vostra crema notte alle mele fatta in casa. Si può conservare in frigorifero per quattro o cinque giorni, utilizzandone un po’ ogni giorno.

COME SI USA

Per prima cosa occorre pulire il viso e il collo con un detergente delicato e asciugare per bene, poi applicare la crema sulla pelle con le dita, strofinando delicatamente su con movimenti verso l’alto in un movimento circolare. Lasciate agire durante la notte e al mattino risciacquate con acqua tiepida. Oltre ad utilizzala sul viso e sul collo, funziona bene anche su mani e piedi ed è adatta a tutti i tipi di pelle, anche quella più sensibile.

ULTERIORI SUGGERIMENTI

  • Per mettere la crema a bagnomaria, riempite metà pentola con acqua e accendete il fuoco. Quando l’acqua inizia a bollire, mettete una ciotola più piccola contenente la miscela in acqua. Lasciate cuocere a fuoco lento per alcuni minuti e poi spegnete il fuoco.
  • Per migliorare i benefici di bellezza di questa crema notte alle mele fai da te tutta al naturale, aggiungete un cucchiaino di miele o di olio di vitamina E. Entrambi gli ingredienti sono ottimi per la pelle in quanto idratano, promuovuono il rinnovamento cellulare e aiutano a far andar via le macchie.
  • È possibile fare questa crema notte alle mele anche con una mela verde: essa ha infatti un alto contenuto di acido malico che funziona come un tonico naturale, rendendo questa opzione la migliore se il tono della vostra pelle è una preoccupazione primaria. (fonte)

SEGUICI SU FACEBOOK:

CONDIVIDI SU:

Commenti

commenta